Servizio di DISINFEZIONE da organismi patogeni come BATTERI e VIRUS – Entoservice

La disinfezione messa in opera da Entoservice è il procedimento utilizzato allo scopo di distruggere ogni specie di microrganismi patogeni presenti in un determinato ambiente o su determinate superfici.

Il prodotto disinfettante più adatto viene scelto in rapporto alla resistenza dei microrganismi che si vuole distruggere e tenendo conto dei fattori ambientali e della natura del la superficie che li ospita.

La scelta del disinfettante e delle modalità di applicazione è basata sulla conoscenza delle caratteristiche biologiche dei microrganismi e dei singoli disinfettanti.

Gli organismi patogeni oggetto di disinfezione

Batteri

disinfezione

I batteri sono microrganismi con dimensioni nell’ordine del millesimo di millimetro. Anche se invisibili ad occhio nudo sono ovunque, nel nostro corpo e in tutto l’ambiente che ci circonda. Oltre ad essere presenti ovunque, i batteri sono anche le forme viventi più diffuse sulla Terra, tanto che sulle zampe di una mosca ce ne possono essere anche 10.000.

I batteri sono associati ad ambienti sudici o a determinate malattie, ma in realtà molti di essi sono utili all’uomo: pensiamo, ad esempio, ai batteri che consentono la produzione dello yogurt, o a quelli che costituiscono la flora intestinale.

TIPO DI ORGANISMO: procariote, solitamente unicellulare.

DIMENSIONI: sono nell’ordine del micrometro, che è la milionesima parte del metro; in genere oscillano tra 0,2 e 10 µm;

FORMA: varia in relazione al tipo di batterio considerato:

  • cocco: sferica
  • bacillo: a bastoncello
  • vibrioni: a virgola (presentano una curvatura)
  • spirilli: a spirale (forma ad elica cilindrica a passo ampio)
  • spirocheta: a cavatappi (sinusoidi a passo molto breve)

RIPRODUZIONE: generalmente asessuata, per divisione semplice (o scissione binaria); ogni batterio (cellula madre) si scinde in due unità, dando origine a due cellule figlie identiche all’originale. Durante questo processo si possono formare degli aggregati batterici, da cui originano colonie costituite da cellule diverse per numero e posizione:

  • DIPLOCOCCHI: batteri associati due a due
  • STREPTOCOCCHI: a catenella
  • TETRADI: gruppi di quattro cellule
  • SARCINE: otto cocchi a forma di cubo
  • STAFILOCOCCHI: a grappolo

La riproduzione batterica avviene in due fasi distinte:

  • incremento delle dimensioni del batterio, che sintetizza e sviluppa le varie strutture cellulari;
  • divisione della cellula madre per originare due cellule figlie.

Virus

I virus sono organismi che per vivere necessitano di un organismo ospite. Possiedono un genoma a DNA (acidodessosiribonucleico) o RNA (acidoribonucleico). Sono rivestiti da una particolare struttura denominata CAPSIDE: è una struttura costituita da proteine e la sua associazione con il genoma virale prende il nome NUCLEOCAPSIDE. I virus sono i principali endoparassiti di numerose infezioni come l’influenza, epatite, AIDS, raffreddore e la polmonite che sono malattie associate all’uomo. Ci sono anche virus che possono infettare le piante come il virus del mosaico del tabacco che venne riscontrato nel 1982. Altri tipi di virus possono invadere i batteri e sono denominati BATTERIOFAGI.

Procedure di intervento di disinfezione

  • Disinfezione tramite IRRORAZIONE e LAVAGGIO con prodotti disinfettanti adeguati alla tipologia di batterio o virus;
  • FUMIGAZIONE e distribuzione con ULV (nebbia freda) di prodotti disinfettanti;
  • Sanificazione delle superfici con l’applicazione di LUCE UV, VAPORE 180°;
  • Noleggio e vendita di macchine per la produzione di gas OZONO e PLASMA;
  • certificazione degli interventi.

Quali ambienti possono essere sottoposti a disinfezione

  • Attività Commerciali o Industriali
  • Aziende Alimentari
  • Bar
  • Ospedali e Cliniche Private
  • Ristoranti
  • Pizzerie
  • Pub
  • Scuole
  • Tavole Calde
  • Uffici Pubblici e Privati
  • Palestre
  • Abitazioni private e condomini
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: